I PERCORSI MLA INDIVIDUALI E DI GRUPPO

mindful career

Il futuro del lavoro è mindful

La pandemia da covid-19 ha fatto emergere il fenomeno delle Grandi Dimissioni, Great Resignation o Big Quit. 

In Italia e all’estero è sempre più evidente che le persone aspirano a una buona qualità di vita a partire dalla dimensione lavorativa. 

I fattori che contribuiscono alla realizzazione professionale sono il vedere riconosciuti i propri sforzi, sapere di essersi guadagnati il proprio successo, poter utilizzare i propri talenti ed essere capaci  di dare un senso alla propria attività lavorativa.  

La pandemia è stata per molti un tempo di ripensamento della propria vita e del proprio lavoro. La sensazione di  vulnerabilità e l’incertezza che ha portato, ci ha spinto a rivedere il nostro modo di vivere e di lavorare. Ci troviamo a voler cambiare lavoro o modo di lavorare; vogliamo vivere il tempo in modo significativo.

E’ aumentata la nostra capacità di aspirare a un lavoro più dignitoso, rispettoso e umano. Un buon lavoro; etico, responsabile, sostenibile.

A questo scopo è stato progettato il percorso Mindful Career: per aiutarti ad affrontare i cambiamenti e le transizioni, per coltivare le tue aspirazioni e per realizzare i tuoi progetti

Se vuoi ricevere più informazioni compila il form.

Le transizioni rappresentano una vera e propria sfida nel nostro percorso professionale e di vita. Rappresentano un momento di rottura con il periodo precedente. Possono essere innescate da fattori esterni, come un licenziamento, o da fattori interni, come il desiderio di un lavoro migliore o di avere un impatto diverso. Mettono in moto la nostra capacità di prendere decisioni (agency) e di orientare il nostro percorso di vita.

Le transizioni sono composte da tre aspetti: 1) la fine della vecchia situazione (ending); 2) la zona di mezzo (neutral zone)  e 3) il nuovo inizio (new beginning).  Introducono  discontinuità, rotture, ferite, migliorie nelle esistenze, cambiamenti di rotta. Richiedono di compiere un salto tra il prima e il dopo, passando per il momento presente con le sue incertezze e rischi. Sono una chiamata alla crescita e all’apprendimento continuo. Aprono al nuovo e all’ignoto. Richiedono la capacità di anticipare ed esplorare i futuri possibili (Bridges, 2004).

La “terra di mezzo” è caratterizzata da una sensazione di disagio, apprensione, incertezza, dubbio, disorientamento dovuta alla perdita di quello che avevamo prima e all’incertezza di quello a cui andiamo incontro. Possiamo aver perso cose materiali ma anche relazioni, stabilità, illusioni o desideri. Possiamo aver perso la sicurezza, la nostra zona di comfort.  Oppure non sentiamo più un senso di appagamento e desideriamo qualcosa di nuovo. Ci troviamo sull’orlo del caos.

Nel mondo V.U.C.A., volatile, incerto, complesso e ambiguo, le transizioni saranno sempre più frequenti e dirompenti. Imparare a gestirle con consapevolezza è una competenza decisiva per stare bene e autorealizzarci.

Mindful Career è un percorso progettato per  aiutarti a metterti in ascolto e sviluppare il tuo intuito, le tue capacità di prendere decisioni migliori, di aspirare, di immaginare e di contribuire al bene comune.

Le transizioni sono momenti di crescita interiore, sono opportunità per scoprire chi siamo, dove stiamo andando e come vogliamo andarci. Ma sono anche momenti in cui possiamo sentirci confusi, impauriti e bloccati. Abbiamo bisogno di una guida e di una mappa per prendere decisioni consapevoli e coraggiose; per fare il salto.

La consapevolezza è una delle competenze chiave del 21esimo secolo, assieme alla creatività, al pensiero critico e all’immaginazione.

 

Il percorso di Mindful Career è basato sul metodo M.A.R.E. Mindfulness, Atteggiamento, Relazioni, Energia., un metodo che ti permette di acquisire le competenze e le risorse necessarie per sviluppare la resilienza, la determinazione, la flessibilità mentale e la capacità di immaginare e aspirare. Ti accompagneremo a sviluppare le capacità, i mindset, le abitudini e le risorse che migliorano la qualità delle tue decisioni, delle tue relazioni, del tuo tempo, delle tue energie, della tua vita e del tuo lavoro.

 

Il percorso Mindful Career ti farà vivere un’esperienza di profondo cambiamento attraverso le pratiche della consapevolezza e le attività di sviluppo del potenziale umano derivate dalle scienze del cambiamento e del benessere.

La vita è un viaggio ed è relazione

Noi saremo al tuo fianco per aiutarti a  scoprire chi sei, dove vuoi andare e come vuoi andarci.

Mindful Career è un percorso che puoi scegliere di intraprendere sia individualmente che in  gruppo.

Il percorso Mindful Career è progettato nella versione base di 4 incontri e nella versione avanzata. Ogni incontro è basato sul metodo M.A.R.E. che ti permette di allenarti in modo efficace per avere cambiamenti positivi, profondi e duraturi.

Se vuoi ricevere più informazioni compila il form

IL SUPER-POTERE DELL'ATTENZIONE

mindfulness - primo incontro

PRATICARE LA MINDFULNESS
La Mindfulness è la consapevolezza che sorge nel momento in cui intenzionalmente decidiamo di portare l’attenzione al momento presente con un atteggiamento aperto e non giudicante. Secondo la definizione di Rob Nairn, ideatore del Mindfulness Based Living Course, la Mindfulness è “sapere quello che accade, mentre accade qualsiasi cosa sia”. Queste definizioni ci aiutano a capire che la pratica della Mindfulness è composta da tre aspetti con i quali andiamo ad allenare la mente: l’intenzione, l’attenzione e l’atteggiamento. Grazie all’allenamento possiamo imparare ad uscire dal pilota automatico della mente, scoprire cosa fa la mente a nostra inspauta e riprendere il controllo, lasciar andare le abitudini dannose e aprirci alla nostra esperienza per vivere fino in fondo.  In un mondo alluvionato da informazioni, pieno di distrazioni, caratterizzato dall’infodemia, l’attenzione è il nostro super-potere. Allenare l’attenzione significa imparare ad essere focalizzati, a dosare in modo saggio le energie, a stare a nostro agio con il disagio dell’incertezza, ad aprirci al cambiamento. a creare momenti di flow. La pratica della Mindfulness è stata studiata scientificamente e consente di ottenere benefici straordinari per il nostro successo e la nostra qualità di vita tra cui: la flessibilità mentale, la focalizzazione, l’agilità emotiva, la gestione dello stress, la resilienza. Con il training di Mindfulness si allenano la mente, il corpo e le capacità relazionali. Per capire cos’è la mente utilizziamo la definizione di Daniel Siegel esperto di Neurobiologia Interpersonale. La mente è un flusso di energia ed informazioni, che si trova nel corpo e nel sistema nervoso (embodied) ed è relazionale. Il nostro cervello è sociale e la nostra mente è relazionale. Per questo le pratiche della Mindfulness migliorano le nostre relazioni con noi stessi, con gli altri e con il mondo permettendoci di esprimere il nostro pieno potenziale e auto-realizzarci migliorando il mondo.

COME FUNZIONA IL TRAINING
In questo primo incontro imparerai le pratiche di Mindfulness formali e informali. Ti verranno forniti dei file audio per poter continuare la pratica a casa. La disponibilità ad allenarti è fondamentale per ottenere i benefici della Mindfulness, per farti amico il cervello e trasformare la tua mente in modo da vivere la vita che desideri. Per favorire il cambiamento intenzionale positivo vengono utilizzati i principi e i metodi della neuroplasticità positiva ossia della possibilità del cervello di cambiare grazie alla sperimentazione e alla capacità di osservare se stessi.

COSA SI IMPARA
Conoscere la mente. il potere dell’attenzione. L’allenamento intenzionale. Liberarsi dalle abitudini dannose.

Se vuoi ricevere più informazioni compila il form.

IL MINDSET DI CRESCITA

atteggiamento - secondo incontro

CAMBIARE MINDSET
Il mindset, o forma mentis, è l’impostazione mentale che fa differenza quando si parla di successo, benessere e soddisfazione personale.  Per sviluppare appieno il nostro potenziale abbiamo bisogno di adottare il mindset che ci permette di crescere e di essere flessibili. Carol Dweck ha studiato in che modo cambiare forma mentis può aiutarci a rivoluzionare in senso positivo tutti gli aspetti della nostra vita. Ha individuato due tipi di forme mentis: quella rigida e quella di crescita. La forma mentis rigida è basata sull’idea che ognuno di noi nasca con una determinata intelligenza, talento o capacità e che questi siano fattori fissi e immutabili, impossibili da migliorare nel tempo. La forma mentis di crescita, al contrario, ha come base l’idea che ognuno delle nostre capacità possa essere sviluppata ed accresciuta. La differenza tra forma mentis di crescita e rigida è nella propensione all’apprendimento e al cambiamento, nel modo in cui si gestisce lo stress e si affronta il fallimento.

COME FUNZIONA IL TRAINING
Per cambiare il mindset avrai bisogno di allenarti a riconoscere i tuoi schemi mentali e creare uno spazio tra lo stimolo e la risposta che tendi a dare per abitudine. Questo spazio ti consentirà di accedere a stati mentali trasformativi, alle tue risorse interiori, all’immaginazione e all’intuizione. Il cambiamento delle abitudini dannose e degli  atteggiamenti negativi sarà possibile grazie agli esercizi basati sulle scienze del cambiamento e del benessere e sui metodi della salutogenesi. Potrai migliorare il tuo capitale psicologico (Speranza, Efficacia, Resilienza, Ottimismo),  il senso di auto-efficacia, la grinta, la determinazione e il coraggio

COSA SI IMPARA
Uscire dalla trappola della felicità. Il lato positivo dello stress. Coltivare la resilienza. Sviluppare l’agilità emotiva.

Se vuoi ricevere informazioni  compila il form.

L'ASCOLTO E LA COMUNICAZIONE

relazioni - terzo incontro

MIGLIORARE LE RELAZIONI

La qualità delle nostre relazioni è strettamente collegata alla qualità della nostra vita personale e professionale. L’isolamento e la solitudine, i conflitti interpersonali, il senso di disconnessione, la mancanza di sicurezza e fiducia minano il nostro benessere e le nostre performance. Le buone relazioni sono una delle determinanti della nostra salute e un fattore chiave di crescita e soddisfazione professionale. Fin dalla nascita le relazioni di cura e di affetto ci garantiscono una crescita sana, lo sviluppo della capacità di auto-regolazione emotiva, la capacità di amare e di gestire lo stress e la resilienza. Le prime cure che abbiamo ricevuto e quanto i caregiver che si sono occupati di noi sono riusciti a sintonizzarci con noi e a soddisfare i nostri bisogni determinano il nostro stile di attaccamento e la fiducia in noi stessi e negli altri. Gli stili di attaccamento sono dei modelli di comportamento e delle aspettative che si formano nei primi anni di vita e che, spesso a nostra insaputa, influenzano il nostro modo di relazionarci con gli altri, di interessarci agli altri, di prenderci cura e di collaborare. Sono dei modelli che abbiamo interiorizzato e possono essere positivi o negativi verso noi stessi e gli altri. Attraverso le pratiche di Mindfulness possiamo migliorare la nostra relazione con noi stessi e con gli altri diventando consapevoli dei modelli limitanti che abbiamo interiorizzato, trasformandoli grazie alla Neuroplasticità Positiva e aumentando la capacità di entrare in sintonia e relazionarci con gli altri in modo sicuro e rispettoso.

COME FUNZIONA IL TRAINING

Attraverso le pratiche di Mindfulness, di Body Scan, di Movimenti Consapevoli, di Gentilezza Amorevole e di Compassione per se stessi andremo ad allenare la capacità di sentirsi ed essere al sicuro nelle relazioni, di coltivare la resilienza come competenza relazionale e di ampliare il nostro capitale sociale. Esploreremo come aumentare il nostro benessere e la nostra felicità migliorando la qualità delle nostre relazioni. Approfondiremo le basi della sicurezza psicologica e della capacità di gestire i conflitti in modo consapevole. Lavoreremo con le varie parti di noi che si attivano nei diversi contesti relazionali in modo da sviluppare la flessibilità psicologica necessaria per soddisfare i nostri bisogni e agire in modo collaborante, etico e consapevole.

COSA SI IMPARA
Gli stili di relazione. Gli inneschi relazionali. Il gioco delle parti. Sviluppare sani confini psicologici.

Se vuoi ricevere più informazioni compila il form 

IL TEMPO, LE RISORSE E L'IMMAGINAZIONE

energia - quarto incontro

AUMENTARE L’ENERGIA

La mente è un flusso di energia e informazioni, è nel corpo (e nel sistema nervoso) ed è relazionale. Abbiamo energie fisiche e mentali che non sono illimitate e quindi è importante imparare a gestirle al meglio. La nostra è stata definita la società della stanchezza, siamo spesso indaffarati e sovraccarichi e non sempre soddisfatti di quello che abbiamo fatto e stiamo facendo. Abbiamo spesso la sensazione di non aver fatto abbastanza e di non essere abbastanza. Abbiamo una relazione difficile con il tempo, ci sembra che sia sempre troppo poco. Viviamo in una società che è basata sull’idea che il tempo sia denaro e che per questo non si possa sprecare. Cadiamo nella trappola dell’efficienza. Non tolleriamo la noia e appena la percepiamo ci aggrappiamo ai nostri cellulari in cerca di distrazioni da questa o altre sensazioni difficili. Mangiamo senza avere fame e senza scegliere ciò di cui abbiamo davvero bisogno. Ci dimentichiamo di prenderci cura del nostro corpo in modo gentile e amorevole. Sprechiamo le nostre energie rimunginando nel passato e preoccupandoci del futuro. Non sappiamo come vivere senza rimpianti. Le pratiche della Mindfulness ci aiutano a imparare a relazionarci in modo positivo, gentile e sano con le nostre energie e con il tempo. Ci aiutano a diventare consapevoli di ciò che veramente conta per noi, di usare il «giusto» sforzo e impegno nel perseguimento degli obiettivi. Possiamo imparare ad usare la nostra immaginazione e creatività in modo consapevole per disegnare la vita che desideriamo e i futuri a cui aspiriamo.

COME FUNZIONA IL TRAINING

Le pratiche di Mindfulness unite agli esercizi di futuri, alla creatività e all’immaginazione ci permettono di integrare le competenze necessarie per vivere e lavorare seguendo i nostri valori, utilizzando i nostri talenti e le nostre potenzialità e creando il nostro impatto positivo sul mondo.

COSA SI IMPARA
Le prospettive temporali. Attraversare le transizioni. Gli esercizi di futuri. Disegnare la propria vita. 

Se vuoi ricevere più informazioni compila il form.

Inizia ora la tua Mindful Career

    Nome

    Cognome

    Email

    Telefono

    Tipo di richiesta:

    Messaggio

    Il sottoscritto, presa visione dell’informativa sui dati personali (Privacy Policy)

    Skip to content